Francesco Baratelli

Laureato in Architettura e Culture del Progetto all’Istituto Universitario IUAV di Venezia nel 2019. Ha completato il suo percorso di formazione ottenendo il diploma di Master di primo livello in  “Architettura e Museografia per l’Archeologia. Progettazione strategica e gestione innovativa del Patrimonio Archeologico”, presso l’Accademia Adrianea di Roma. Durante gli studi universitari ha allestito la mostra Echi d’acqua presso il Negozio Olivetti di Venezia in Piazza San Marco, dedicata all’ “Acqua Granda” del 1966. Successivamente ha lavorato presso l’azienda OTT ART di Venezia specializzata nella progettazione di realtà museali, collaborando con diversi enti e musei sia nazionali che internazionali. Ha partecipato a diversi workshop di progettazione: Neues Museum, designing archeology a Berlino in collaborazione con lo studio di David Chipperfiel e Alexander Schwarz, La stazione museo nella metropolitana archeologica a Roma e Visibilia Et Invisibilia Florentina a Firenze, collaborando con Architetti, Archeologi ed Ingegneri di fama nazionale ed internazionale.

error: Il Contenuto è protetto!
Open chat
Powered by